<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=368390107154414&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Trova le lenti progressive migliori partendo dalle tue esigenze

uomo anziano lenti progressive

Le lenti progressive non sono assolutamente tutte uguali! E non si sta parlando solo della differenza fra quelle tradizionali e quelle di ultima generazione. Anche fra le più innovative ci sono infatti delle piccole differenze che, più che definirne la qualità in assoluto, le rendono le lenti progressive migliori per determinate tipologie di portatori.

Ottiqo mette a tua disposizione un nutrito catalogo di lenti multifocali fra le quali potrai scegliere. Leggendo questo articolo capirai come orientare la tua scelta per trovare le lenti progressive migliori per te in base alle tue esigenze.

 

Quando hai fatto l'ultimo controllo visivo? Non aspettare più: prova il nostro test della vista online!

 

Per chi vuole lenti progressive di ultima generazione

Sei abituato alle lenti progressive tradizionali ma vuoi provare una soluzione alternativa, più comoda e moderna (a un prezzo contenuto)? Allora le migliori lenti progressive per te potrebbero essere le Oclear MultiVision.

Queste lenti progressive sono caratterizzate da una lavorazione all’avanguardia che le fa entrare a pieno diritto nella famiglia delle Freeform. Le lenti Freeform sono lavorate punto per punto sulla superficie interna con l’utilizzo di una punta di diamante e offrono un comfort nettamente superiore a quello delle lenti tradizionali.

Il design delle lenti Oclear MultiVision è essenziale ma ti garantisce un campo visivo più ampio e simmetrico rispetto a quello offerto dalle progressive di una volta. In questo modo potrai godere di una visione ottimale anche in situazioni altamente dinamiche. Per esempio, guardando lateralmente, noterai subito che le immagini saranno molto meno distorte rispetto a quelle che vedevi con le tue vecchie progressive: potrai finalmente tornare a muovere testa e occhi in modo naturale e spontaneo!

 

Per chi è al suo primo occhiale progressivo

Sei un giovane presbite che deve scegliere il suo primo progressivo e sei preoccupato perchè hai paura di dover modificare le tue abitudini e la tua postura? Rilassati! Le lenti progressive migliori per te sono le Oclear MultiVision Dynamic.

Anche loro fanno parte della categoria delle lenti Freeform. La loro superficie interna è lavorata in modo tale da garantire una progressione morbida e quindi sarà facile passare da una zona di visione all’altra. Inoltre è stata disegnata in modo da avere un canale di progressione più ampio e ottimizzato per le distanze intermedie, quindi è ottima per chi usa spesso il computer.

Questa tipologia di lenti pensa anche alla tua postura, infatti presenta un campo visivo ampio e ottimizzato, che ti permette di muovere occhi e testa naturalmente. Ma non solo: grazie all’inserimento di prismi di alleggerimento personalizzati, le immagini degli oggetti osservati vengono posizionate ad un’altezza tale da non modificare la tua naturale postura del capo.

 

Per i presbiti esigenti o con difetti visivi gravi

Se sei un presbite esigente e vuoi sperimentare una visione in alta definizione allora le lenti progressive migliori per te non possono che essere le Oclear MultiVision Advanced, che fanno parte degli ultimissimi ritrovati in ambito oftalmico.

Questo tipo di lente è una Freeform di ultima generazione che viene personalizzata in base al tipo di montatura scelto e a come questa ti calza sul viso. Tiene quindi conto di parametri come la distanza apice corneale-lente, l’angolo pantoscopico e l’angolo di avvolgimento della montatura: tutto questo contribuisce a rendere questa lente la tua personale lente.

Nella modellazione del design della superficie viene implementata una particolare tecnologia chiamata Eye-Point Technology. Essa minimizza le modificazioni delle dimensioni percepite degli oggetti osservati e anche quelle del campo visivo. Si tratta di problematiche particolarmente presenti quando si devono correggere difetti visivi gravi, ecco perché questo tipo di lenti rappresenta la prima scelta per miopi, ipermetropi e astigmatici gravi e anche per coloro che hanno una prescrizione molto differente tra i due occhi.

 

Lenti progressive per chi lavora in ufficio o al computer

Se lavori in ufficio e devi poter vedere agilmente soprattutto il monitor del computer e i documenti sulla scrivania allora puoi optare per un occhiale da ufficio con lenti Oclear Office. Si tratta di un particolare tipo di lenti progressive che consente di vedere a fuoco le distanze che vanno dalla zona lettura all’intermedio.

In base alle dimensioni della tua zona di lavoro potrai scegliere fra tre varianti di design:

  • Oclear Office 100, se ti basta vedere a fuoco la tua scrivania o comunque non oltre il metro di distanza;
  • Oclear Office 150, per una visione eccellente di uno spazio compreso fra la zona lettura e al massimo 1,5 metri;
  • Oclear Office 300, se hai bisogno di una visione ottimale dell’intero ufficio: con questa lente potrai vedere bene anche oltre il monitor del pc fino a una distanza massima di 2,5 metri.

test della vista online

Torna al blog

Iscriviti alla newsletter!

Post recenti