Primo occhiale da vista? Ecco come abituarti al tuo nuovo accessorio preferito

Come-abituarsi-agli-occhiali-da-vista

Scoprire di dover iniziare a portare gli occhiali può essere uno piccolo shock per chiunque e anche quando si tratta di utilizzarli solo in determinati momenti della giornata, come ad esempio per leggere, per guardare la tv o per lavorare al computer, può non essere facile abituarsi al primo occhiale da vista.

Qualcuno riesce a vedere il lato positivo della faccenda e si diverte ad acquistare l’occhiale da vista come se fosse un semplice accessorio da aggiungere al proprio guardaroba. Per qualcun altro, al contrario, è difficile vedersi bene con gli occhiali e serve un lungo periodo di adattamento per abituarsi completamente a questo nuovo accessorio e godere appieno di una visione più confortevole.

 

Cerchi una montatura perfetta per il tuo viso? Scarica la nostra guida e scopri come scegliere forma, colore e materiale!

 

Il primo passo per abituarsi agli occhiali da vista? L’accettazione

È assolutamente normale non sentirsi subito a proprio agio con il primo occhiale da vista e l’unica cosa che resta da fare per abituarsi anche solo all’idea di dover indossare un accessorio che in un modo o nell’altro va a stravolgere il proprio aspetto, è accettare la cosa.

C’è chi avrà bisogno di giusto pochi giorni, chi invece necessiterà di qualche settimana: in ogni caso basta armarsi di un po’ di pazienza per adattarsi al meglio.

Quando si palesa la necessità di indossare l’occhiale da vista, una delle prime preoccupazioni è quella di capire come si apparirà con questo nuovo accessorio. Scegliere una montatura che si adatti perfettamente alla forma del proprio viso, e che sia contemporaneamente leggera e confortevole, può essere un ottimo modo per acquisire sicurezza e ridurre ai minimi termini il disagio.

L’accettazione passa quindi anche dalla scelta della montatura perfetta che dovrebbe calzare a pennello, esaltare al meglio i lineamenti e rendere più armonico il look.

 

Il tempo è il tuo migliore amico

La fase di adattamento è una tappa praticamente obbligata con cui fanno i conti tutti coloro che si trovano a indossare il primo occhiale da vista. Indubbiamente gli occhiali da vista hanno la capacità di cambiare il volto e trasformare completamente il proprio aspetto, ma chi l’ha detto che il cambiamento non possa essere vissuto in modo positivo?

Non importa se la montatura che hai scelto ti doni un’aria intellettuale, sbarazzina o vagamente affascinante: ciò che conta è prendersi il tempo necessario per abituarsi a questo drastico cambio di look.

Divertiti ad abbinare la montatura alle tue mise quotidiane e di tanto in tanto fermati davanti allo specchio e osservati per qualche minuto: più ti convincerai di star bene con gli occhiali, più ti sentirai a tuo agio!

 

Come abituarsi in fretta agli occhiali da vista: alcuni consigli pratici da seguire

Per velocizzare questa fase di adattamento e abituarsi il più in fretta possibile agli occhiali, c’è qualche piccolo accorgimento da seguire.

Innanzitutto è bene indossare gli occhiali già di mattina presto, appena svegli, quando gli occhi non sono ancora stanchi. L’ideale è portarli per tutto il giorno, senza toglierli mai: solo in questo modo occhi e cervello potranno davvero abituarsi all’idea.

Per riuscire a familiarizzare con questo accessorio, anche tenere gli occhiali sempre puliti e in ordine può essere fondamentale. Per quale ragione? Il motivo si intuisce facilmente. Montature storte e lenti graffiate tendono a compromettere la visione.

Per evitare inutili “distrazioni”, meglio pulire di frequente le lenti utilizzando una pezza in microfibra, degli appositi spray privi di alcool o semplicemente lavarle con dell’acqua fresca e asciugarle con un panno morbido.

 

Gioca con il look e non temere lo specchio

Sei ancora nel gruppo degli insicuri? Allora ricorda che è buona regola scegliere un hairstyle adeguato che ti aiuterà ad apprezzare il tuo nuovo look. Per le ragazze che non si sentono ancora perfettamente a proprio agio, lasciare i capelli sciolti può essere un buon modo per distogliere l’attenzione dagli occhiali; chi invece non ha problemi a lasciare in primo piano la propria montatura può legare i capelli in una coda di cavallo o raccoglierli in un raffinatissimo chignon, magari giocando con degli orecchini in pendant con l’occhiale.

E per i ragazzi? Via libera alla sperimentazione di look diversi grazie all’uso di accessori come cappelli e sciarpe.

E poi guarda l’altra faccia della medaglia: è vero, devi indossare gli occhiali da vista, ma in fondo hai una buona scusa per concederti l’acquisto di un nuovo accessorio senza avere sensi di colpa!

Come scegliere la montatura dell'occhiale da vista

Torna al blog

Iscriviti alla newsletter!

Post recenti