Perché evitare gli occhiali da lettura premontati

Occhiali da lettura premontati

La presbiopia non risparmia nessuno. Passata la soglia dei quarant'anni anche chi ha sempre avuto una vista da falco inizia ad accorgersi di avere qualche piccolo problema nel mettere a fuoco quando legge un libro, un giornale oppure un messaggio sul cellulare.

Questi disagi sono dovuti a una progressiva perdita di elasticità del cristallino. Mano a mano che l'età avanza lo sfocamento interessa anche le medie distanze: l'unico modo per tornare a vedere nitidamente è l'utilizzo di occhiali da vista.

In vari punti vendita come supermercati e tabacchini è facile trovare i cosiddetti occhiali da lettura premontati. Sono accattivanti specialmente per il prezzo molto ridotto rispetto a quello di un occhiale da vista acquistato presso un ottico professionista.

Forse anche tu che stai leggendo questo articolo hai due, tre o addirittura quattro paia di occhiali premontati. Magari di gradazioni differenti tra loro, da tenere in macchina, in bagno, in camera da letto e in studio per essere sicuro di averli sempre a portata di mano.

Gli occhiali da lettura premontati possono sembrare un'opzione comoda e valida, ma in realtà è meglio evitarli. Vediamo quali sono i motivi per preferire un vero occhiale da vista, approntato da un ottico professionista in base alle tue peculiari esigenze visive e con materiali di qualità.

 

Occhiali da vista da 99€ e progressivi da 199€. Design, qualità e convenienza: scopri tutte le offerte Ottiqo!

 

I poteri correttivi sono standard e limitati

Gli occhiali premontati utilizzano lenti con poteri diottrici che vanno da +0,50 D a +3,50 D con step intermedi che aggiungono di volta in volta 0,50D. Inoltre entrambe le lenti hanno lo stesso identico potere.

Ciò significa che questi occhiali da lettura sono stati progettati per correggere la semplice presbiopia senza tenere in conto l'eventuale concomitanza di astigmatismo, ipermetropia o miopia. Soprattutto eventuali differenze tra i due occhi non sono rispettate.

Non correggere l'astigmatismo e non tener conto della differenza fra i due occhi significa creare una situazione di squilibrio nel sistema visivo che alla lunga potrebbe portare ad accusare stanchezza oculare e mal di testa.

Oltretutto le lenti degli occhiali premontati funzionano come semplici lenti d'ingrandimento e quindi danno la sensazione di vedere gli oggetti ingranditi. Tuttavia la qualità dell'immagine è molto povera e soprattutto si possono avere problemi di percezione spaziale qualora li si usino per guidare. Ricorda che sono occhiali da lettura e non vanno mai usati per guardare lontano, anche se ti sembra di vederci bene!

 

Non tengono conto della distanza interpupillare

Un parametro fondamentale di cui l'ottico tiene conto quando appronta un occhiale da lettura su misura è la distanza interpupillare, ossia la distanza che separa le due pupille di una persona. Questa misurazione, chiamata “centratura delle lenti”, è importante perché per una visione ottimale il centro ottico della lente deve trovarsi esattamente davanti alla pupilla dell'utilizzatore.

Se ciò non avviene accade quello che viene chiamato effetto prismatico: la lente si comporta come un prisma e quindi sposta l'immagine che l'occhio percepisce. Questo causa una errata convergenza dei due occhi che alla lunga può causare affaticamento visivo e mal di testa.

Gli occhiali premontati sono costruiti con una distanza interpupillare standard per tutti. Di conseguenza il rischio di incorrere nell'effetto prismatico e nel discomfort che causa è molto elevato, specialmente se vengono usati abitualmente per lunghi periodi.

 

Il materiale delle lenti è di pessima qualità

La geometria con cui sono costruite le lenti degli occhiali premontati non aiuta a smorzare le distorsioni che si hanno con le gradazioni medie (+3,00 D - +3,50 D). Inoltre il materiale che viene utilizzato è di bassissima qualità.

Mettendo a confronto un occhiale premontato con un occhiale da vista acquistato dall'ottico potrai accorgerti anche tu che le lenti del premontato sono meno limpide. Questo perchè la plastica con cui sono costruite fa passare molta meno luce rispetto ai materiali prettamente ottici e di qualità che sono usati per costruire le vere lenti oftalmiche.

Inoltre le lenti degli occhiali premontati non sono trattate come quelle oftalmiche. Quindi sono maggiormente soggette a graffi e vere e proprie abrasioni a causa della mancanza dello strato indurente e dell'antigraffio. In più, nella maggioranza dei casi, sono anche poco adatte per essere utilizzate durante la lettura di schermi e monitor o in presenza di forti fonti luminose perché non hanno né l'antiriflesso né il trattamento anti luce blu.

occhiali da vista progressivi ottiqo

Torna al blog

Iscriviti alla newsletter!

Post recenti