Gli occhiali da nerd diventano fashion: ecco modelli e abbinamenti

Gli occhiali da nerd diventano fashion_ecco modelli e abbinamenti

Per molto tempo li abbiamo considerati dei modelli di Serie b, delle montature démodé destinate ad essere indossate solo dai secchioni, ma gli occhiali da nerd si stanno ormai prendendo la loro rivincita e da montatura out, da mettere all’angolo e da indossare solo tra le mura domestiche, si sono trasformati in un vero e proprio must dall’altissimo potenziale fashion.

L’inversione di rotta è già iniziata qualche stagione fa e oramai questo modello così a lungo bistrattato compare nella lista delle montature di tendenza da sfoggiare con orgoglio. E del resto, se hanno conquistato persino le star hollywoodiane un motivo ci sarà!

 

Occhiali da vista da 99€ e progressivi da 199€. Design, qualità e convenienza: scopri tutte le offerte Ottiqo!

 

Tutti pazzi per gli occhiali da nerd: dalle star di Hollywood alle influencer italiane

Star e starlette d’oltreoceano non fanno altro che sfoggiarli a ogni ora del giorno e della sera e non li abbandonano mai, neanche nelle occasioni mondane. Il risultato? Il trend è già esploso e pian pianino sta consentendo a questo modello così particolare di guadagnarsi il posto che merita nella lista delle montature più hot del momento.

Certo, devono ancora farne di strada prima di convincere tutti al 100% della loro grande versatilità, ma intanto su Instagram gli occhiali da nerd spopolano alla grande e stanno davvero facendo una strage di cuori.

Dai modelli dalle lenti tonde a quelli dalla forma pantoscopica: non c’è celeb o influencer che non li abbia sfoggiati almeno una volta nell’ultimo periodo, facendoli diventare un vero e proprio oggetto del desiderio e contribuendo in maniera evidente al loro incredibile successo. Un esempio: Chiara Biasi.

Chiara Biasi occhiali da vista nerd

 

Occhiali da nerd: i modelli più gettonati da acquistare in questa stagione

Tra i modelli di punta, che sono ormai una presenza fissa in tutte le collezioni di eyewear, quelli in metallo e dalla forma tonda, che personaggi come Harry Potter hanno reso super popolari, ma ci sono anche tante altre versioni più attuali da provare: come quelli in acetato dai colori vitaminici, che danno una sferzata di energia a qualsiasi look o quelli in acetato tartarugato che aggiungono un tocco intellettuale anche alle mise più sportive.

Più facili da portare ma ugualmente di grande effetto, le montature dalla forma pantoscopica, apprezzabili sia in versione total black (perfetti sia per lei che per lui) sia in acetato rosso o blu: sono una scelta sempre azzeccata se non si vuole passare inosservati e si amano i look moderni e disinvolti.

Tra i modelli da nerd, non vanno dimenticati quelli dalla montatura squadrata: le versioni con rivetti, in acetato grigio fumé, in marrone o a stampa maculata, sono la soluzione ideale per chi ha uno stile deciso e grintoso e crede nell’importanza che i piccoli dettagli possono avere per la perfetta riuscita di un look.

 

Offerta Occhiali Progressivi

 

Occhiali da nerd: come portarli al meglio ed essere sempre a proprio agio

Ma il segreto per portare questa montatura da “secchioni” con grande nonchalance, senza mai sentirsi fuori luogo, è indossarla con i look più adatti e abbinarli ai capi giusti.

Chi non ama stare troppo al centro dell’attenzione e preferisce look comodi e confortevoli dovrebbe puntare su montature semplici e dai colori sobri, che sono molto facili da portare e si abbinano molto bene alle mise più basic. Ad esempio, per andare sul sicuro ed essere certi di fare centro, puntare su un paio di occhiali con montatura in metallo può essere la scelta ottimale: sono i più versatili in assoluto e vanno bene sia con un semplice paio di jeans e una t-shirt a maniche corte a tinta unita, sia con gonne o abiti più femminili e dei tacchi alti.

Chi invece ama giocare con gli abbinamenti e non ha paura di osare può optare per i look in stile hippie. Gli occhiali tondi o squadrati ad esempio si abbinano perfettamente agli outfit d’ispirazione anni ’70: sia quelli composti da pantaloni a zampa, kimono con le frange, tracolle in cuoio e zeppe; sia quelli da vere figlie dei fiori, contraddistinti da abitini dalle stampe floreali e sandali rasoterra con lacci e stringhe da annodare alla caviglia.

Alla fine basta fare un po’ di tentativi e dare sfogo alla creatività per trovare degli abbinamenti adatti al proprio stile e per far cambiare idea sugli occhiali da nerd persino a chi non li ha mai apprezzati!

Scopri le offerte

Torna al blog

Iscriviti alla newsletter!

Post recenti