Come pulire le lenti degli occhiali da vista

Come-pulire-le-lenti-degli-occhiali-da-vista

Nella vita di chi ha un difetto visivo, gli occhiali da vista sono indispensabili! Ma fondamentale è anche conoscere come pulire le lenti mantenendole integre e perfette, senza quei fastidiosi aloni che annebbiano la visione.

Perché le lenti degli occhiali da vista si sporcano facilmente?

Ebbene sì, questo è un dettaglio a volte fastidioso: le lenti degli occhiali da vista si sporcano, tutte.

Nelle lenti da vista che non hanno trattamenti (come l’antiriflesso), l’occhio avverte meno la presenza di ditate o aloni, semplicemente perché la lente genera al portatore una visione meno limpida. Non significa che la lente sia meno sporca, ma solo che chi indossa occhiali con lenti da vista senza antiriflesso avverte meno questo fastidio.

Viceversa, nel caso in cui le lenti dei tuoi occhiali da vista abbiano l’antiriflesso (un trattamento che permette al portatore di vedere in modo più nitido, grazie ad una lente più trasparente ed esteticamente migliore), la visione che avrai sarà decisamente più chiara ma ti accorgerai di più della presenza di aloni o impronte. Resta comunque la lente più consigliata!

 

Una soluzione per ogni difetto visivo: scarica la nostra guida e impara a scegliere le lenti giuste per te!

 

Come pulire le lenti: cosa NON fare

Alzi la mano chi può giurare di non aver mai utilizzato fazzolettini, scottex, t-shirt o maglioni per pulire le lenti degli occhiali da vista! Nessuno, vero? Tutti colpevoli.

In effetti capita di aver bisogno del panno in microfibra per pulire gli occhiali e di non averlo, ma per chi indossa spesso o sempre gli occhiali (da vista e da sole) è indispensabile averne uno sempre a portata di mano in quanto le lenti possono graffiarsi facilmente se le si pulisce con qualcosa di non idoneo.

 

offerta su lenti progressive

 

Occhiali da vista: come pulire le lenti senza rovinarle

Oltre al panno in microfibra a volte risulta necessaria una pulizia più profonda delle lenti da vista. Sono in commercio diversi spray che talvolta, però, danneggiano i trattamenti delle lenti. Assicurati che all’interno dei prodotti che comunemente utilizzi non ci sia alcol, il principale responsabile del deterioramento dell’antiriflesso.

Ricorda che gli spray non hanno data di scadenza; tuttavia, il panno che utilizzi per bagnare la lente con il liquido può assorbire sporcizia dopo averlo usato più volte. In questo caso, nessun problema: lavalo in lavatrice a 40° e tornerà come nuovo!

Oltre agli spray, esistono anche le salviette per pulire le lenti degli occhiali da vista, ma non sono la scelta più consigliabile: se sono troppo vecchie, infatti, tendono a seccarsi e possono diventare responsabili di graffi sulle lenti.

Alternativamente, puoi anche lavare le lenti dei tuoi occhiali da vista. Sì, hai letto bene: sciacqua gli occhiali sotto l’acqua fresca (mai calda!) e utilizza del sapone neutro sulle lenti. Poi tampona con un fazzoletto l’acqua in eccesso (senza sfregare troppo) finché le lenti e la montatura sono del tutto asciutte. Questo buon vecchio metodo risulta da sempre il migliore!

 

E per pulire la montatura?

Per una corretta igiene, è bene mantenere anche la montatura pulita. Lava i tuoi occhiali sotto l’acqua fresca come fai per le lenti e non utilizzare sulla montatura altri prodotti che possono risultare corrosivi.

Presta particolare attenzione nel caso di materiali plastici come la celluloide che, essendo porosa, si opacizza a contatto con l’alcol. Gli spray possono dunque essere utilizzati anche sulla montatura, purché non contengano alcol. Va da sé che vanno evitate anche sostanze come l’acetone e similari.

Se noti che il tempo sta rovinando la tua montatura in celluloide, l’ottico potrà lucidarla utilizzando uno strumento dalle spazzole morbide che la farà tornare allo splendore iniziale!

 

Ultimi consigli su come mantenere integri i tuoi occhiali da vista

Lasciare i tuoi occhiali da vista su un mobile o sulla scrivania è rischioso! Involontariamente puoi appoggiarci sopra qualcosa ed ecco: un bel graffio sulla lente o la montatura tutta storta. Ogni volta che rimuovi i tuoi occhiali da vista, puliscili bene seguendo i nostri consigli, e riponili nella loro custodia.

Inoltre è fondamentale tenere gli occhiali lontani da fonti di calore (evita ad esempio di lasciarli all'interno del cruscotto della macchina sotto al sole), dal momento che i trattamenti sono sensibili alla variazione improvvisa di temperatura. Se apri il forno o asciughi i capelli con il phon, ad esempio, ricordati di non indossare gli occhiali da vista in modo che l’antiriflesso (nel medio o lungo periodo) non subisca danni.

Vedrai che mettendo in pratica tutti questi accorgimenti, non solo avrai sempre le lenti degli occhiali da vista pulite, ma i tuoi occhiali dureranno di più nel tempo!

Come scegliere le lenti da vista

Torna al blog

Iscriviti alla newsletter!

Post recenti