4 modelli di occhiali vintage da donna che non passeranno mai di moda

4 modelli di occhiali vintage da donna che non passeranno mai di moda

Sempre attuali, mai fuori contesto e perfetti per aggiungere un tocco retrò ai look più basic e a tutti quegli outfit che rischiano di risultare un po’ troppo semplici: gli occhiali vintage da donna sono una grande certezza per chi ama uno stile raffinato, nonché la soluzione ideale per tutte coloro che devono acquistare un nuovo paio di occhiali da vista ma non riescono a trovare con facilità una montatura che le soddisfi appieno.

In versione cat-eye, dalla forma a goccia, con le lenti tonde o squadrate: i modelli vintage hanno la grande capacità di soddisfare tutte le esigenze di stile. Con l’ampissima varietà di proposte disponibile oggigiorno, trovarne almeno una che si adatti perfettamente al proprio volto (e ai propri bisogni) non è affatto un’utopia.

 

Quale montatura si addice al tuo stile? Scarica l'ebook e scopri come scegliere la fantasia dei tuoi occhiali da vista!

 

Occhiali vintage da donna cat-eye: i modelli dalla forma a occhi di gatto d’ispirazione anni ‘50

Di gran tendenza e mai fuori moda: parliamo ovviamente delle montature cat-eye, quei modelli dalla forma a occhi di gatto che andavano tanto di moda negli anni ’50 e che i brand di eyewear si divertono ogni anno a rivisitare completamente, sia nei colori sia nei materiali.

Perché piacciono tanto? Perché regalano uno sguardo sensuale e una buona dose di fascino, ma anche perché sono declinati in così tanti modelli da adattarsi facilmente a ogni tipo di viso e a ogni tipologia di look.

Oltre alle classiche proposte in nero, marrone o tartarugato, che sono sempre molto facili da portare, meritano una chance anche le montature leggermente a farfalla e in formato maxi, un modello intramontabile e dallo stile retrò che dà carattere e personalità a chi lo indossa.

 

Offerta Occhiali Progressivi

 

Occhiali aviator: gli iconici modelli con le lenti a goccia

Non hanno mai lasciato le collezioni di eyewear neanche gli occhiali dalla montatura aviator, quei modelli che siamo abituati a conoscere nella loro tradizionale versione da sole, ma che oramai vengono spesso scelti anche per correggere i piccoli difetti della vista.

Perfetti per chi ha un look casual e dinamico, i modelli aviator possono oggi essere anche sostituiti da montature più moderne e divertenti che giocano con i materiali, come gli occhiali dalla forma pantoscopica, magari con aste in metallo color rame, oppure da quelli dalla forma rotonda, con aste in metallo argentato e frontale in acetato. Modelli che spopolano soprattutto tra le nuove generazioni, ma che convincono sempre di più anche le donne dallo stile più sofisticato.

 

Occhiali da vista con le lenti tonde: tra modelli iconici e versioni più moderne

Nell’Olimpo degli occhiali vintage da donna che non passano mai di moda, non potevano certamente mancare neanche le montature con le lenti tonde che rievocano inevitabilmente le atmosfere hippie degli anni ’70.

Le montature evergreen da provare? Quelle in metallo leggero dal design minimalista che ricordano molto il modello indossato da John Lennon e poi diventato una vera icona.

Ma c’è spazio anche per le varianti in acetato, magari dai colori eccentrici come il giallo, che possono essere la scelta giusta per illuminare e dare sprint ai look da tutti giorni. Da non sottovalutare poi i modelli con doppio ponte in metallo (magari - perché no? - maculato) o con il frontale in acetato e aste in metallo color rame (un piccolo dettaglio che fa la differenza e che rende un outfit più audace e decisamente meno banale!).

 

Occhiali vintage da donna: direttamente dagli anni ’50 i modelli dalla forma squadrata

Altro modello intramontabile che resiste al passare del tempo è rappresentato dagli occhiali dalla forma squadrata che si ispirano direttamente alle montature tipiche degli anni ’50, ma le cui varianti riescono a soddisfare tutte le esigenze.

Le inguaribili romantiche dallo stile bon ton possono puntare in questa stagione su modelli dalla forma squadrata in acetato rosa pastello, che aggiungono al look quel tocco di romanticismo che non guasta mai.

Chi invece predilige i look più audaci, può optare per montature dal design squadrato con frontale nero e aste maculate; modelli in acetato declinati in maculato rosso o blu, che rendono grintose anche mise più easy; oppure investire su una montatura squadrata biondo miele, perfetta per chi ha uno stile più semplice e discreto e in genere si trova più a suo agio con montature più versatili.

In fondo è tutta una questione di gusti!

Scegli la montatura giusta per te

Torna al blog

Iscriviti alla newsletter!

Post recenti